lunedì 28 gennaio 2008

DOLCE DOMENICALE DI PRALINATO E CAFFE'

Ecco cosa ha partorito oggi la mia mente perversa e golosa! Avevo in frigo del pralinato di mandorle e nocciole (praticamente si tratta di un croccante triturato nel robot e conservato dentro un barattolo in frigo). Ho preparato un pan di spagna al cacao con 3 uova, 90 g di zucchero, 70 g di farina e 20 g di cacao amaro. Eccolo qua:

Mentre il pan di spagna cuoceva in forno ho preparato il ripieno unendo 6 cucchiai di pralinato, 80 g di ciocco fondente spezzettato, 300 g di ricotta di mucca e 250 g di panna fresca montata (a cui ho aggiunto una tazzina di caffè forte). A parte ho ammollato e poi sciolto un foglio di colla di pesce e l'ho unito al composto:

Ho tagliato a metà il pan di spagna, ho foderato una teglia con della pellicola e ho adagiato il primo strato, bagnandolo con una miscela di caffè e rum. Ho riempito con la crema:

Ho coperto col secondo strato, bagnando poi anche questo:

Ho lasciato riposare in frigo per una nottata. Il giorno dopo ho capovolto il dolce su un piatto da portata, ed eccolo qui!

E infine ce lo siamo giustamente pappato!

I commensali hanno gradito!

3 commenti:

oudeis ha detto...

Conferma Picci!
I commensali hanno gradito e anche alla grande!!!!
Questo dolcetto fa paura!!!!!
SMUAKKETTE!!!!!!!!!!!

Raffaella ha detto...

Grazie, amore! La prossima volta ne portiamo a casa tua un pezzo più grosso!

vany ha detto...

alla faccia amì... a me mai niente, ma me ne ricorderò quando verrete qui e vi farò sbavare con le crepes e i waffel del mio Giò...a voi niente... ahahahahahahahaha