giovedì 5 giugno 2008

CROSTATA AL CIOCCOLATO E NOCI BRASILIANE


Approfitto di questi ultimi sprazzi di freschetto per godermi una torta alle noci, tratta dal blog di Fiordizucca. Tra un po' andrò in vacanza, avrò finalmente il tempo di dedicarmi alla casa, al colore delle pareti e ai mobili da comprare all'Ikea. Non vedo l'ora di prendere la macchina, accendere il condizionatore e andarcene, io e il mio ciccio, a comprare tutto quello che ci serve! Non vedo l'ora di mettermi sotto a colorare pareti, scegliere modelli, seguire il montaggio della cucina (che sarà splendida) e insomma, aggiustare la nostra casetta!

Per questa ricetta io uso, di solito, una pasta frolla leggera:
1 uovo
75 g di zucchero
1 tazzina di olio di semi
1/2 limone grattugiato
200 g di farina
1/2 cucchiaino di lievito in polvere

Per il ripieno:
2 uova
120 g di zucchero
4 cucchiai di cacao amaro
100 g di burro fuso
50 g di farina
1 bustina di vanillina
150 g di noci (io ho usato queste brasiliane, ma la ricetta originale prevede noci normali)

Preparare la pasta frolla e foderare una tortiera. Punzecchiare il fondo con i rebbi di una forchetta.
Per il ripieno, montare le uova con lo zucchero, aggiungere il cacao, la farina, la vanillina, il burro sciolto e infine incorporare 100 g di noci tritate grossolanamente.
Versare il ripieno sulla pasta frolla, livellare con una spatola e arrangiare le restanti noci sulla superficie. Cuocere a temperatura moderata per circa 45 minuti. Far raffreddare e cospargere di zucchero a velo (io l'ho dimenticato).

7 commenti:

vany ha detto...

ciao amora....vedrai che bello sarà vivere questi momenti

Luile ha detto...

Beati voi, sogno sempre che arrivi quel giorno!
Auguroni!

Raffaella ha detto...

Grazie, care! Ily, arriverà quel momento, vedrai!

Fabrizio ha detto...

Ci metto la farina di mais e sono a posto.
Così, finalmente mi godo una tua ricetta!

:D

Fab

Raffaella ha detto...

Fab, perdono! Non ho mai usato farine senza glutine, ma giuro che un giorno di questi ci provo.

Fed ha detto...

Che bello!!! vi divertirete da morire!! Penso che quqetsa sia la fase più eccitante in una casa... poi vabbè, poi sta casa ve la godrete per benino. Però metti sul blog le foto del backstage!!

Raffaella ha detto...

Le foto del backstage arriveranno presto, non appena avremo tempo di mettere piede in cantiere!