mercoledì 20 agosto 2008

PIZZA CON LE PATATE

Questi sono i miei ultimi dieci giorni di vacanza, perciò ne approfitto per produrre cibarie di ogni tipo. E' il mio hobby preferito, che ci posso fare?
Questa pizza, poi, non è nemmeno tanto dispendiosa. L'unica particolarità che ho aggiunto all'impasto base è un trito di erbette profumate (rosmarino, timo, maggiorana, salvia e sale), preparato da mia madre qualche tempo fa.



Per la pizza pane ho usato la solita ricetta:

  • 400 g di farina
  • 2 tazzine di acqua
  • 2 tazzine di latte
  • 2 cucchiai d'olio
  • 10 g di lievito di birra
  • 2 cucchiaini di trito aromatico
  • 1 pizzico di sale

Una volta lievitato l'impasto, l'ho steso in teglia e l'ho lasciato lievitare di nuovo. Nel frattempo ho preso 3 patate medie, le ho lavate, le ho sbucciate, le ho affettate e le ho messe nell'acqua fredda per circa mezz'ora. Poi ho asciugato le fette con un canovaccio pulito, le ho distribuite sulla pizza, ho aggiunto un pezzetto di pecorino a dadini, sale, pepe, rosmarino, olio d'oliva e ho infornato per circa mezz'ora.

17 commenti:

Anonimo ha detto...

...e oltre a farmi venire l'acquolina in bocca, va a finire che mi insegni pure a cucinare!!!
6 un mito anyway!!!
ci bekkiamo dal vivo!
(ognitantokeveniteacasanuovasuonatekesecistovioffroqualcosadirinfreskantegh!!!!) 8)
duke

Raffaella ha detto...

Duchino! Incrocio le dita per te, scusa se non commento il tuo post ma lo faccio per scaramanzia!

Fed ha detto...

mmmmmmmmmmmm, il profumo arriva fin qui! :)

Simo ha detto...

Goduriosissima.........da copiare sicuramente!
Sei davvero brava, complimenti per il blog!

Raffaella ha detto...

@fed: ci sarà sempre un pezzo di pizza per te!

@simo: benvenuta e grazie! Vengo subito a far visita al tuo blog!

maya ha detto...

Ma che maraviglia!!!mmmmmmhhh che fame!!!Bravissima

Raffaella ha detto...

Grazie, Maya, benvenuta anche a te!

Anonimo ha detto...

...alla scaramzanzia mica c'avevo pensato... è vero c'hai ragione...meglio dire tutto a cose fatte...e speriamo bene!!!
grazie del sostegno implicito e tacito (manco a dirlo, il "sostegno" gh!)
à bientot!!!
duke

Cristina ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Cristina ha detto...

che buon aspetto ....
la pizza con le patate è la mia preferita, ma chissà perchè non la faccio mai ... forse temo i troppi carboidrati? Sarà, ma è così invitante che un giorno la provo!!
BACI e buone vacanze ... (te he puoi!)

Luca and Sabrina ha detto...

Ma che bel blog e che belle pizze! La nostra amica Precisina ne sta facendo una raccolta, perchè non partecipi?
Nel frattempo grazie per il bel viaggio virtuale a Palermo, città che prima o poi riusciremo a visitare di persona.
Se vuoi, possiamo inserirti tra i nostri link?
Salutissimi by Sabrina&Luca

LaGolosastra ha detto...

Miiiiiiiii quanto mi piace la pizza alle patate! La adoro!
Complimenti per il blog, vado avanti a curiosare tra le tue ricette!

vany ha detto...

ma perchè sono curiosa e voglio sapere cosa c'era scritto nel post eliminato?????

Raffaella ha detto...

@duke: guarda che quando veniamo a casa nuova ti suoniamo davvero!

@cristina: in effetti è come mangiare la pastasciutta col pane, però chissà perché mi attira lo stesso!

@luca and sabrina: grazie per la visita, vi ho aggiunti anch'io tra i link!

@la golosastra: ciao! Vengo anch'io a curiosare da te!

@vany: dopo sono io l'impicciona!

Cristina ha detto...

:) ho postato la foto ...

Precisina ha detto...

Raffaaaaaa, bellissima pizza(anzi, bellissime pizze)...grazie per il tuo contributo, magari potresti aggiungere la postilla del pizza-gourmet, così metto direttamente il link del tuo post per venire ad ammirarla!!! Fammi sapè...

Raffaella ha detto...

@cristina: vengo subito ad ammirarla!

@precisina: provvedo subito!