lunedì 5 maggio 2008

"SAW IV" COME "TOM & JERRY"


Lo so, forse sembrerò ipercritica nei confronti dei film che vado a vedere al cinema, o forse mi viene voglia di postare solo quando vedo cose assolutamente indegne per i miei gusti. Ma questo "Saw IV" è davvero una farsa assurda. Capisco che uno possa trovarsi traumatizzato dai dolori della vita, dalla perdita di una persona cara, che ne so, da un'infanzia infelice, e tanti serial killer hanno alle spalle una storia di dolore profondo, ma da qui a pensare di costruire decine e decine di teatrini dell'orrore per le proprie vittime è veramente ridicolo. E' possibile che all'ennesimo morto ammazzato mi venisse da ridere? Sono un mostro pure io! Chi si inventa quei macchinari allucinanti che ti uccidono facendoti impigliare la coda di cavallo dentro un ingranaggio meccanico, o ti spaccano la testa facendo crollare dal soffitto due enormi blocchi di ghiaccio a mo' di doppio pendolo di Foucault? Chi penserebbe mai di legare due tizi ad un ingranaggio mortale, uno con gli occhi cuciti, l'altro con la bocca cucita, così che uno non vede niente e l'altro non può descrivere ciò che sta vedendo? Santo cielo, sono preoccupata, vorrei telefonare allo sceneggiatore di questo film per sapere come sta...

9 commenti:

Ilgriffoparlante ha detto...

Ciao!!!Cacchio io ero rimasto al III...hanno avuto il coraggiodi arrivare fino al numero 4?

vany ha detto...

stile grattachecca e fighetta????ma che porcate vai a vedere? ma una sana commedia o un bel filmone drammatico ma con la storia???ah la mia fantasiosa dell'horror che tu sei

Raffaella ha detto...

Griffo, secondo me si salva solo il primo, come sempre.
Vany, più che horror questo sarebbe un thriller, però non so, sembra una parodia.

Blacklaw ha detto...

Vatti a vedere Iron Man: è moooolto meglio!

Raffaella ha detto...

L'ho visto, Ironman: è bellissimo, divertente, ironico. M'è piaciuto assai!

Anonimo ha detto...

cara raffaela mi colpisce una tua frase: " mi viene da ridere a una morte"! no non sei cattiva! siamo abituati a vedere la morte al cinema e in TV che ormai è una consuetudine.. ma preferisco tom e jerry!!!

fratello vento ha detto...

credo che il tuo paragone sia perfetto!! infatti tom e jerry a volte sembrano dei veri e propri Killer paati per uccidere!! ma quante fesserie di film trasmettono! poi dicono che i bambini crescono deficenti...è il mondo a volte cattivello e idiota!!

Raffaella ha detto...

@anonimo e fratello vento: è vero, siamo assuefatti alla violenza. Anzi, per certi versi ci rilassa, sennò che ci sarei andata a fare a vedere questo film? Ecco, adesso mi sento ancora più mostro di prima!

mas ha detto...

http://www.fiatsedici.it/ dire proprio di si...